giovedì 10 aprile 2014

“Dio di distruzione”. Spin-off “La lebbra” di Giuseppe Iannozzi (Il Foglio letterario)

"Dio di distruzione". Spin-off "La lebbra" di Giuseppe Iannozzi (Il Foglio letterario)

E' questo uno spin-off, vale a dire una storia parallela, con uguale fil rouge del romanzo "La lebbra" (Il Foglio letterario di Gordiano Lupi). Per la prima volta, pubblico l'immagine originale dalla quale è stata ricavata la copertina del romanzo: Eve of Destruction, un grande regalo dell'Artista e Amica Valeria Chatterly Rosenkreutz.

Ci sono più che degli ottimi motivi per leggere "La lebbra".
E' il primo romanzo che ha il coraggio di dir contro Oriana Fallaci e la sua inventata Eurabia.
E' uno dei pochi romanzi - non un saggio dunque - che affronta l'immigrazione, che affronta l'odio che molti purtroppo dimostrano contro la cultura islamica, con un finale che vi farà raggelare il sangue nelle vene.
Un romanzo di cospirazioni che cospirazioni non sono.
Un romanzo di specchi convergenti.
Un romanzo contro il razzismo dilagante.
Un romanzo contro quella stupidità che si erge a giudicare la cultura altrui.
E' questo e molto altro.

"La lebbra" è un romanzo pubblicato da un piccolo editore, un piccolo editore ma bravo e coraggioso che ha creduto sin da subito nel valore di questa opera. E' un romanzo che dovete leggere per poter capire perché... perché la Fallaci ha sempre sbagliato parlando dell'Eurabia.
Non è un thriller, non è un noir. E' entrambe le cose.
E' una storia che affonda le radici nella società di oggi, che si fa sempre più intollerante e medioevale.
E' la storia di un amore impossibile.
E' la storia di un tradimento.
E' un romanzo che spezza la tradizione letteraria e che si fa disperazione infinita.
E' un romanzo che non fa sconti.
E' un romanzo esistenzialista che rompe gli schemi letterari, i pregiudizi. Un romanzo che inchioda il razzismo che nasce dall'ignoranza.

Leggetelo e fatemi sapere cosa ne pensate.

http://www.ilfoglioletterario.it/Catalogo_Narrativa_La_lebbra.htm

 

Nessun commento: